Sulla natura

India: Tamil Nadu. Fiume Cauvery, marzo '80. Foto di Angelo Mezzanotte
India: Tamil Nadu. Fiume Cauvery, marzo ’80. Foto di Angelo Mezzanotte

“La natura, quale presupposto di un equilibrio armonico esterno non può rimandare alla necessità di ristabilire un analogo equilibrio all’interno di sè.
Attraverso l’osservazione della bellezza che ci circonda si può divenire partecipi di un inalterato processo collegato alla Creazione di cui noi come esseri umani abbiamo il diritto/dovere di aderire.
Questo al fine di godere degli stessi privilegi concessi ad ogni elemento di cui la natura stessa si compone, quali fruitori ed attori dello spettacolo perenne”.

*****

” Se tu clicchi la parola ALCHIMIA troverai home-page a iosa che trattano questo argomento, ma quando avrai finito di leggere tutto il materiale messo a disposizione per i navigatori della rete, non sarai in grado di accendere neanche il fuoco dell’ Atanor, anche perchè per fare questo hai bisogno della legna che tu non sapresti come procurarti.
La saggezza consiglia che chi ha occhi per vedere e orecchie per sentire, li usi, altrimenti tutto quello che si fa ha il sapore del non-senso e dell’inganno.
Se hai bisogno di respirare, come è inevitabile che sia, cerca di farlo utilizzando l’aria più pura che ti sia dato di respirare, se hai bisogno di bere, come è inevitabile che sia,vai a cercare l’acqua più pura che puoi trovare, se hai bisogno di mangiare, come è inevitabile che sia cerca di procurarti il cibo più genuino che puoi, se hai bisogno di qualsiasi cosa di cui non puoi fare a meno, cerca il meglio, diffidando da ogni imitazione ed inganno.
Attieniti alle leggi sapienti e perenni della natura e vedrai che niente e nessuno potrà disorientarti, facendoti percorrere una strada diversa dal quella della Vita.”


Angelo Mezzanotte, 2006