image

Scuola di Rebirthing Transpersonale

La scuola di Rebirthing Transpersonale è stata fondata dal dott. Filippo Falzoni Gallerani nel 1990 a Milano. Il corso didattico si articola privatamente in quattro anni per un totale di 72 fine settimana e 144 sessioni. Il primo biennio è il corso base, mentre il terzo ed il quarto anno sono specifici per il praticantato, la specializzazione e il conseguimento

himalaya-3

Cos’è il Rebirthing Transpersonale

Difficilmente qualcuno comprende la scienza del respiro, che tutto potrebbe spiegare e chiarire: è l’aria che rinnova il nostro sangue e porta vita a tutti i nostri organi. E’ l’aria che aiuta a darci equilibrio e a mantenere le nostre funzioni psico-fisiche in ordine. La maggior parte della gente usa un terzo, un quarto, o un quinto della superficie totale

Cascata, Natura, Acqua, Cascata d'acqua, Zen, Acqua minerale, Giappone, Paesaggio

Il Rebirthing come percorso di crescita

ARTICOLO DI GIOVANNA VISINI Nel corso della sua storia il Rebirthing e la respirazione che ne costituisce la tecnica fondamentale, sono stati associati soprattutto alla possibilità di rivivere la propria nascita o al raggiungimento di stati ampliati di coscienza. Questi ultimi potevano riferirsi, senza precise distinzioni, sia alle dimensioni “prepersonali” dell’inconscio collettivo, cioè ai contenuti attinenti alla storia psichica dell’umanità,

risultati terapeutici

Risultati terapeutici

Sistema nervoso centrale: attraverso il ritmo del respiro vengono stimolate fibre di diverso diametro del nervo vago. Aumenta la plasticità. Aumenta le connessioni interemisferiche. La stimolazione dell’amigdala può evocare la memoria emotiva dissociando dal ricordo dell’evento stimolante. Mal di testa: la pressione sanguigna si regola e i muscoli cervicali si rilassano Asma Problemi sessuali Naturale riequilibrio del PH del sangue

mindfulness2-12

Risultati generali ottenuti con il Rebirthing

Significativo aumento delle capacità di concentrazione Significativo aumento delle capacità di introspezione ed autoanalisi Incredibile potere di visualizzazione e memorizzazione Aumento significativo delle capacità e durata dell’attenzione Miglioramento cognitivo Capacità di autocontrollo Consapevolezza Tolleranza Collaborazione Non competitività Sviluppo di intelligenza emotiva Riduzione della aggressività Maggiore disponibilità a risolvere i conflitti personali e interpersonali Miglioramento della consapevolezza relativa al corpo, alla

1622652_719722994716261_1387511282_n

Rebirthing e creatività

Puoi usare il respiro consapevole e la volontà in ogni momento per bilanciare la tua energia, affrontare una sfida, amare te stesso e gli altri, e rilasciare la tua creatività. (Sujata) Alla fine della sessione di Rebirthing il paziente/respiratore può esprimere graficamente l’esperienza del setting attraverso il disegno, la creazione di mandala, il collage, la poesia, e altre forme di

butterfly-girl

Rebirthing per pazienti oncologici e familiari

Esiste un modo di respirare che è inibito e restrittivo. Ma ne esiste un altro: un respiro d’amore che ti conduce fino all’infinito. (Jalāl al-Dīn Rūmī) Quando una persona viene colpita da un tumore, la sua famiglia e la sua rete sociale più vicina vengono coinvolti in un percorso intenso e complesso in termini di risorse emotive, energie personali, dinamiche

10-consigli-wingchun

Rebirthing e riabilitazione

Dove lo spirito soffre, anche il corpo soffre (Paracelso) In questi ultimi anni si sta affermando un nuovo concetto di riabilitazione. Essa infatti è sempre meno una ‘tecnica’ che interviene sull’uomo – macchina per riparare le funzioni danneggiate; sempre meno propone un trattamento specifico per ogni tipo di danno o di limitazione funzionale. Questa visione, di tipo meccanicistico, sta lentamente