cherry-blossom-1209577_960_720

Un percorso di risveglio

di Renata Contini

Da più di vent’anni esercito in un contesto terapeutico attraverso l’utilizzo della Respirazione Intensa insegnando come respirare in modo ampio e completo per dare una maggiore ossigenazione al cervello e al corpo.
In questo modo ci si ricarica di energia vitale migliorando il benessere fisico e al contempo l’efficienza mentale, con maggiore capacità di concentrazione, attenzione e autoanalisi.

Attraverso il processo respiratorio utilizzato, la persona esperisce un vero e proprio risveglio della sua essenza e, liberata dal trambusto, dagli schemi, dai problemi quotidiani, in uno stato rilassato e di vigile attenzione, ha la possibilità di vivere la percezione immediata del suo mondo interiore.

Si possono provare sensazioni, sentimenti, stati d’animo, esperienze su larga scala, che catturano l’intera coscienza fino ad oltrepassare la soglia dell’identificazione e del conosciuto.

Il processo terapeutico della Respirazione Intensa permette un salto di qualità della propria vita: potenzia i meccanismi di difesa dell’organismo; stabilizza l’energia; rafforza l’intenzionalità e la volontà; riduce lo stress, l’ansia, il dolore e il panico; va ad integrare gli aspetti logico-razionali con l’intuizione e la creatività; rasserena e dona equilibrio.

La pratica è una forma altamente sottile e sofisticata di ricerca per chi vuol ascendere al suo “io alato” come diceva Gibran.
E’ un percorso di conoscenza perenne che consiglio vivamente a chi desideri intraprendere un viaggio trasformativo, dal quale, una volta partito, non potrà più tornare indietro.

*****