arka-plan-fotoğrafları-8

Anima e Parola

 ohm decorative

Testi di Renata Contini

 

LA DIMORA DI PIETRA

Imprimo i miei ricordi in te Sogno di Pietra.
Essenza e fondamento sarai la mia dimora
quando la vita intona il canto del perfetto divenire.
Forza e grazia si rivelano unite
mentre io unico testimone del tutto
mi assorbo in me.

 

IL CERCATORE DEL VERO

Inabissati negli oceani di grazia
dove scrigni di perle segrete
custodiscono il vero.
Non idoli ma essenze segrete
aspettano il ritorno.
Elevati al reale bisogno in te.
Al di là del cielo i desideri si svelano
come trasparenze di vita già sognata
che silenti aspettano
una vita da vivere ancora.

 

TI RESPIRO NEL CIELO

Ovunque io sarò tu sarai
Un sussurro delicato come questo tramonto sul mare
Mi abbandono a te
Pensiero
Mentre la vita chiama un sentimento mai perduto.

 

L’ULTIMO DONO

Non si può fuggire via dai propri desideri
e in fondo l’avevi desiderata tutta una vita la libertà.
E divenne perfettamente tua in quell’attimo di radiosa bellezza
quando gli Dei Sognanti ti fecero dono di tutti i profumi del mondo.

 

LA LUCE DEL TRAMONTO DENTRO

Ti osservavo
Solo
Guardare la bellezza della sera
Ed una luce nuova si levò d’improvviso in noi 
La visione si unì ad una percezione senza tempo
Dove la quiete era poesia e il sentire vita
Ti riconobbi così
Delicatamente in me
Come grazia splendente
Di un tramonto nato solo per noi.

 

IL FLEBILE SUSSURRO DELL’ANIMA

Vedo un uomo solo sulla montagna
Cammina
Ha forza
Ha coraggio
Il suo sguardo è profondo e penetrante
Non può vedermi
Ma io vedo lui
Non  può sentirmi
Ma io lo sento

Mi avvicino
Sono attratta profondamente da lui
Vorrei  accarezzarlo, abbracciarlo, baciarlo
Vorrei parlargli d’amore
Ma la mia bocca non può emettere suoni
Ed io non ho sostanza
Come posso comunicare con lui?

Osservo i miei pensieri e i suoi movimenti
E pian piano comincio a sussurrare
Come un sospiro flebile
Leggero

È seduto, fermo, pensieroso, il capo chino
Lo avvolgo
Sente una scossa
Si gira
Guarda se c’è qualcuno
Intorno solo l’azzurro del cielo

Comincio a volare
E lui guarda su verso il cielo
Sento gioia
E lui comincia a sorridere
Mi chino sul suo cuore
E i suoi occhi si riempiono di lacrime
È felice.

Vedo un uomo solo sulla montagna
È un uomo di conoscenza
E sento di amarlo

E’ il primo uomo che conosco e sento di volermi unire a lui
Ma non ho parole
Non ho sostanza
Come posso comunicare con lui?

Lo avvolgo ed il suo cuore comincia a battere forte
Mi cerca
Ma non mi vede
Gli soffio
Soffio…soffio…
E lui comincia a respirare
Respirare…respirare…
Sempre più forte
Io soffio e lui respira
Io soffio e lui respira
Uniti

Vedo un uomo solo
È un uomo di conoscenza
E sento di amarlo
Infinitamente
~~~~~~~~~

So che cercavi sulla montagna
Ed io sono sulla montagna
E vedo un uomo solo
È un uomo di conoscenza
Lo riconosco
Gli corro incontro
E con tutto il fiato che ho
Urlo il suo nome
Si volta
mi riconosce
Ci abbracciamo
Uniti
~~~~~~~~~

Ed ora ricorda
Poiché  sono nata sulla montagna
E c’è un uomo solo
Di conoscenza
Che mi viene a cercare.

ohm decorative